News  Leggi tutto

SCHEMA BILANCIO DI PREVISIONE 2018 2020
PIANO PROGRAMMA  2018 2020, BILANCIO DI PREVISIONE 2018 2020 E RELATIVI ALLEGATI.
SOTTOPOSTI ALL'APPROVAZIONE DELL'ASSEMBLEA CONSORTILE ... Leggi


RISPOSTE QUESITI RELATIVI AL CAPITOLATO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO PER DISABILI SAN CARLO ... Leggi


RISPOSTE QUESITI RELATIVI AL CAPITOLATO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO PER DISABILI SAN CARLO ... Leggi

DATI SOSE 2016
DATI SOSE 2016
Dati richiesti per la compilazione del progetto fabbisogni standard. Leggi


Per un errore materiale è stato indicato un numero CIG composto da un elemento in più; ... Leggi


4° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: è possibile inviare la manifestazione d’interesse tramite posta elettronica certificata ... Leggi


3° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: se la gestione nel triennio (2015/2016/2017) di una RSD ... Leggi


2° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: La scrivente impresa ha svolto nel triennio 2014-2016 i ... Leggi


RISPOSTE QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: Si chiede se, in merito ai requisiti di capacità economico finanziaria, ... Leggi


Dal 1°dicembre parte il Reddito di Inclusione (REI)

Il Reddito di inclusione (REI) è una ... Leggi


Avviso pubblico per la manifestazione d’interesse per l’individuazione di operatori economici per l’affidamento della gestione del ... Leggi

GUASTO TELEFONICO
A causa di problemi indipendenti dalla nostra volontà le linee telefoniche sono momentaneamente inutilizzabili. Il ... Leggi

FORMAZIONE ELENCO TRIENNALE AVVOCATI
Manifestazione di interesse per la formazione di un elenco di avvocati per il Consorzio - validità ... Leggi

DATI QUADRO S3 ANNO 2016
 DECRETO 14.08.2009 - QUADRO S3 ANNO 2016 Leggi

BANDO PROGETTO PUBBLICA UTILITA' - AMBITO COLLINARE
Documentazione per la realizzazione di un progetto di pubblica utilità a favore di soggetti disoccupati indirizzato ... Leggi

SELEZIONE PUBBLICA
Selezione pubblica per titoli ed esami per n. 1 posto da Assistente Sociale - Cat. D ... Leggi

BANDO PROGETTO PUBBLICA UTILITA'
DOCUMENTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI PUBBLICA UTILITA' A FAVORE DI SOGGETTI DISOCCUPATI, INDIRIZZATO ... Leggi

ART 2 COMMA 22 E ART 17 COMMA 3 E 4
 dati per poter garantire gli adempimenti previsti dall'art. 2 comma 222 L. 191/2009 e art. 17 ... Leggi

QUADRO S3 ANNO 2015
decreto 14/08/2009 - dati quadro s3 anno 2015 Leggi

utenti in carico anno 2015
Leggi

Piano di prevenzione della corruzione 2016-2018: avviso pubblico per la presentazione di contributi ed osservazioni
AVVISO
IL SEGRETARIO CONSORTILE
Responsabile in materia di prevenzione della corruzione e in materia di trasparenza
Leggi

BOZZA CODICE DI COMPORTAMENTO

DALLA DATA ODIERNA SI DANNO 10 GIORNI DI TEMPO  AI SOGGETTI INTERESSATI PER PROVVEDERE AD ... Leggi

PREFETTURA - ATTIVITA' RICOGNITIVA CONSORZI DI FUNZIONI
IL CONSORZIO NON HA MATURATO I TERMINI PER LA SOPPRESSIONE E  IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE VERRA' ... Leggi

Nuova Posta Certificata
Il C.I.S.A. si è dotato di indirizzo di posta certificata

E-mail certificata: cisa-tortona@pec.it Leggi

 

Bandi - Concorsi - Appalti

6° RISPOSTA QUESITI RELATIVI AL CAPITOLATO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO PER DISABILI SAN CARLO DI CASTELNUOVO SCRIVIA

RISPOSTE QUESITI RELATIVI AL CAPITOLATO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO PER DISABILI SAN CARLO ... Continua...

RISPOSTE QUESITI RELATIVI AL CAPITOLATO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO PER DISABILI SAN CARLO DI CASTELNUOVO SCRIVIA

RISPOSTE QUESITI RELATIVI AL CAPITOLATO PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO PER DISABILI SAN CARLO ... Continua...

ERRATA CORRIGE PROCEDURA PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO DISABILI SAN CARLO DI CASTELNUOVO SCRIVIA

Per un errore materiale è stato indicato un numero CIG composto da un elemento in più; ... Continua...

4° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO DISABILI SAN CARLO DI CASTELNUOVO SCRIVIA

4° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: è possibile inviare la manifestazione d’interesse tramite posta elettronica certificata ... Continua...

3° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO DISABILI SAN CARLO DI CASTELNUOVO SCRIVIA

3° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: se la gestione nel triennio (2015/2016/2017) di una RSD ... Continua...

2° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO DISABILI SAN CARLO DI CASTELNUOVO SCRIVIA

2° RISPOSTA QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: La scrivente impresa ha svolto nel triennio 2014-2016 i ... Continua...

RISPOSTE QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI PER L’AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DIURNO DISABILI SAN CARLO DI CASTELNUOVO SCRIVIA

RISPOSTE QUESITI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
DOMANDA: Si chiede se, in merito ai requisiti di capacità economico finanziaria, ... Continua...

Avviso pubblico per l’affidamento della gestione del Centro Diurno San Carlo di Castelnuovo Scrivia

Avviso pubblico per la manifestazione d’interesse per l’individuazione di operatori economici per l’affidamento della gestione del ... Continua...

FORMAZIONE ELENCO TRIENNALE AVVOCATI

Manifestazione di interesse per la formazione di un elenco di avvocati per il Consorzio - validità ... Continua...

BANDO PROGETTO PUBBLICA UTILITA' - AMBITO COLLINARE

Documentazione per la realizzazione di un progetto di pubblica utilità a favore di soggetti disoccupati indirizzato ... Continua...

SELEZIONE PUBBLICA

Selezione pubblica per titoli ed esami per n. 1 posto da Assistente Sociale - Cat. D ... Continua...

BANDO PROGETTO PUBBLICA UTILITA'

DOCUMENTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI PUBBLICA UTILITA' A FAVORE DI SOGGETTI DISOCCUPATI, INDIRIZZATO ... Continua...

Login

Atti pubblici

Adozioni nazionali ed internazionali

NATURA DELLA PRESTAZIONE

Con l'adozione si intende dare una famiglia a minori in stato di abbandono: l'adottato è legalmente equiparato ad un figlio naturale.

COSA FORNISCE LA PRESTAZIONE

Consulenza in merito alle tematiche dell'adozione.                                           Informazioni sulla normativa e sulle modalità di presentazione della domanda di adozione.
Indagine psico - sociale sulla famiglia aspirante all'adozione a cura dell'équipe materno - infantile costituita da assistenti sociali, psicologi e neuropsichiatra.
Vigilanza e sostegno durante il primo periodo di inserimento del minore nel nucleo.

corso di informazione e preparazione per coppie interessate all'adozione

CHI HA DIRITTO ALLA PRESTAZIONE

Le coppie coniugate o in convivenza dimostrata, con o senza altri figli naturali o adottivi, che hanno presentato domanda di adozione presso il Tribunale per i minorenni.

REQUISITI PER AVERE DIRITTO ALLA PRESTAZIONE

Vincolo di matrimonio o convivenza dimostrata da almeno tre anni;
assenza di separazione legale o di fatto;
differenza di età tra la coppia e il minore non inferiore a 18 anni e non superiore a 45 anni.

COME SI OTTIENE LA PRESTAZIONE

Chiedendo informazioni al Consorzio e presentando domanda di adozione presso il Tribunale per i Minorenni.

Adozione Internazionale:
la domanda di adozione internazionale deve essere presentata presso il Tribunale per i Minorenni del capoluogo di Regione;

il Tribunale per i minorenni emette un Decreto di idoneità o di non idoneità all'adozione;

le coppie in possesso di Decreto di idoneità entro 1anno devono dare l'incarico ad un Ente autorizzato, che garantisca legalità e correttezza nell'espletamento delle procedure;

le coppie in possesso di Decreto di non idoneità possono presentare ricorso in Corte di Appello - Sezione minorenni del Tribunale di Torino.

Adozione Nazionale:
la domanda di adozione nazionale può essere presentata presso il Tribunale per i Minorenni in più Regioni;

il Tribunale per i Minorenni non emette Decreto di idoneità, ma rimane inserita nella banca dati del Tribunale per i Minorenni per 3 anni: la coppia riceve un riscontro solo in caso di abbinamento con un minore.

Nel caso di affidamento preadottivo l'équipe adozioni mantiene rapporti con la famiglia al fine di fornire sostegno ed effettuare la dovuta vigilanza fino alla pronuncia dell'adozione definitiva da parte del Tribunale per i minorenni.

DURATA

Dopo la presentazione della domanda di disponibilità all'adozione presso il tribunale per i minorenni, la coppia consegna copia della domanda agli Enti preposti (CISA e ASL Al). L'équipe materno - infantile contatterà la coppia per iniziare l'istruttoria della domanda.

L'équipe ha a disposizione 4 mesi per effettuare  l'indagine psico sociale sulla coppia aspirante all'adozione.


La domanda di adozione nazionale scade dopo tre anni dalla data di presentazione ma può essere ripresentata presso il Tribunale per i minorenni. 
Le coppie che ricevono Il Decreto di idoneità all'adozione internazionale devono conferire l'incarico ad un Ente autorizzato entro 1 anno.

ESCLUSIONI

Le coppie che non possiedono i requisiti specifici previsti dalla Legge 184/83 e ss.mm.ii. (Legge 476/98 e Legge 149/01).

NOTIZIE UTILI

Il Servizio garantisce l'osservanza del segreto di ufficio.

link utile adozione internazionale